Venerdì 20 Febbraio – CSOA Askatasuna – Festa Benefit Reggae 4ExMOI

VENERDI’ 20 FEBBRAIO 2015 – CSOA ASKATASUNA – CORSO REGINA MARGHERITA 47, TORINO

benefit-askaUnited Roots SoundSystem e Comitato Solidarietà Rifugiati e Migranti in collaborazione con il Csoa Askatasuna presentano una serata all’insegna della Reggae Music e della SoundSystem Culture per supportare l’occupazione dell’Ex Moi.

MADO CHE CREW HI-FI E VANCHIGLIA SOUNDSYSTEM Resident sound del Csoa Askatasuna, incontrano direttamente dalla Periferia Sud di Torino UNITED ROOTS SOUNDSYSTEM (10KW).

START H 23.00 – INGRESSO: 3 €

L’incasso sarà usato per riparazioni e lavori all’exMOI, in accordo con l’assemblea degli abitanti.

Annunci

Prossimi Eventi

Febbraio

  • Venerdì 13, ore 19, v. Madonna delle Salette 12/a: festa di carnevale alle SaletteEvento Facebook
  • Venerdì 20, ore 11: incontro con gli studenti del liceo Umberto I: In occasione dell’autogestione del liceo, gli studenti incontrano i rifugiati di ExMoi e Salette e il comitato di solidarietà. Discussione, proiezione video e musica.
  • Venerdì 20, ore 23, Csoa Askatasuna (c.so Regina 47): REGGAE 4 EX MOI BENEFIT NIGHT – SOUNDSYSTEM CONFERENCE: United Roots SoundSystem e Comitato Ex Moi in collaborazione con il Csoa Askatasuna presentano una serata all’insegna della Reggae Music e della SoundSystem Culture per supportare l’occupazione dell’Ex Moi. – Evento Facebook

Marzo

  • Domenica 15, ore 20, Csoa Gabrio (v. F.Millio 42): Cena benefit cucinata da occupanti e comitato
  • Venerdì 20, ore 21, Casa del quartiere S.Salvario (v.Morgari 18): Presentazione del Rapporto Amnesty International 2014 assieme a Amnesty International, Mosaico e Casa del quartiere. Info sul sito di amnesty.
  • Venerdì 20, ore 19, Cavallerizza Occupata (v.Verdi 9): 2° compleanno dell’exMOI parte prima.
    • ore 19-21: Incontro con rifugiati e comitato – video e testimonianze
    • ore 21-23: da definire
    • ore 23: Musica raggae con artisti da definire
  • Data da definireexMOI (v.Giordano Bruno 201): 2° Compleanno exMOI parte seconda – programma da definirsi

Aprile

  • Mercoledì 01, ore 17.30, Campus Einaudi Aula B2: “Diritti e questione abitativa a Torino. Esperienze di rifugiati da exMOI e Salette”. Dibattito a cura del comitato con Prof. Marco Buttino, Avv. Gianluca Vitale, Rifugiati e Comitato

Prossimi Eventi

  • Venerdì 6 Giugno- Salette Occupata (v. salette 12/a) – Inaugurazione Ciclofficina popolare. – Evento Facebook
    • Ore 16.00 ritrovo in pzza Castello Biciclettata verso Piazza Massaua.
    • Ore 19.00, APERITIVO sul TERRAZZO
    • Ore 20.30 PROIEZIONE di documentario sulla storia Massa Critica e corti
  • Sabato 7 Giugno – ore 9.00 – Pzza Santa Rita – Corteo Antifascista in solidarietà ad andrea
  • Sabato 7 Giugno – ore 17.00 – ExMoi (v. Giordano Bruno 191)- Festa dei vicini

Inaugurazione Salette Occupata

Il locandina inauguraz salette17 gennaio nasceva una nuova occupazione di rifugiati in uno stabile abbandonato. Nasceva dell’emergenza di tirare fuori delle persone da situazioni di rischio. I primi tempi sono stati faticosi, ma dopo quattro mesi siamo orgogliosi  di dire che ci siamo emancipati dall’emergenza che abbiamo ereditato, dall’eterna emergenza che caratterizza il sistema di accoglienza e che usa questa come scusa per monopolizzare le risorse e per lasciare in uno stato di totale passività chi è accolto.
Siamo contenti di aprirci alla cittadinanza presentando un orto autogestito, una ciclofficina e uno sportello rivolto ai migranti e fatto da migranti.
Proprio nel progetto di uno sportello si concretizza l’esigenza sia di mostrare un modello di autogestione di rifugiati che funziona in maniera positiva, sia la volontà di chi è riuscito a emanciparsi dall’emergenza di aiutare i nuovi arrivati, i meno esperti e altri rifugiati che non conoscono i loro diritti o se li sono visti negare.

Dalle ore 17 chiaccherata informale sullo sportello migranti, a seguire grigliata e musica.

Prossime Iniziative

Vi segnaliamo alcune delle prossime iniziative a cui parteciperemo come comitato o che organizzeremo:

  • Sabato 1 Marzo: Terzo incontro sui temi dell’ABITARE e del LAVORO stagionale migrante in Piemonte – ORE 14.30 a SALE (vicino ad Alessandria) – Evento Facebook
  • Sabato 1 Marzo: Corteo regionale verso la carovana per Bruxelles – Porta Nuova Ore 14 – Manifesto USB
  • Lunedì 3 Marzo: Assemblea di quartiere per organizzare i festeggiamenti del 25 Aprile – ExMoi ore 21 – Evento Facebook
  • Sabato 15 Marzo: Festa di Compleanno del MOI – Festa Benefit @ CSOA Askatasuna – Evento FB
  • Sabato 29 Marzo: Corteo regionale per il diritto all’abitare
  • Domenica 30 Marzo: Festa di Compleanno del MOI @cortile dell’ExMoi – Evento FB
  • Venerdì 25 Aprile: Festeggiamenti di quartiere per il 25 aprile @ Cortile del Moi.

Alcune date e orari, soprattutto degli eventi di fine marzo e aprile, sono da definirsi con certezza. In ogni caso, tenetevi pronti.

Evento: Casina Roccafranca – 21 Febbraio

Il 21 febbraio alla Cascina Roccafranca (via Rubino 45) il comitato porterà la mostra fotografica sul MOI. Cesare, autore di alcune delle foto, sarà presente a portare la sua esperienza. Inoltre discuteremo della situazione del MOI e più generale dei rifugiati di Torino con Laura Martinelli, attivista del comitato e avvocato dell’ASGI (Associazione Studi Giuridici sull’Immigrazione), con la Pastorale Migranti, con alcuni ragazzi del comitato e degli occupanti.

Vi aspettiamo.

Evento Facebook

cartolina3_ moi

Campagna benefit per il comitato

Crediamo fermamente che i nostri valori si rispecchino non solo negli incontri saltuari, ma nella presenza quotidiana, affrontando i problemi di ogni giorno e non solo.
I palazzi del MOI sono un simbolo della speculazione economica e mostrano ormai la loro corruzione fin dentro le pareti. Eloquente che Repubblica scriva di “lavorazioni non eseguite a perfetta regola d’arte che comportano la necessità di intervenire per eliminare possibili situazioni di pericolo”, descrivendone la decadenza.
Questo è ad ora il nostro problema: per assicurare una vita degna agli occupanti dobbiamo eseguire molti lavori, lavori che il comune ha preferito non eseguire, svendendo in blocco al fondo città di Torino.

Gridiamo forte che la casa è di chi l’abita, è sbagliato lasciarla vuota come è sbagliato non prendersene cura. Per questo dobbiamo intervenire a riparare i danni che man mano si creano. Vi invitiamo tutt* a fare un giro per vedere coi vostri occhi cosa vuol dire speculazione e come questa tocca concretamente la vita degli individui.

Inoltre si è aggiunta la nuova casa di via Madonna delle Salette, situazione molto più sostenibile, ma in cui molti lavori sono ancora necessari.

Insomma vi chiediamo di sostenerci concretamente, che sia comprando una maglietta (10 euro, foto sotto) o qualche cartolina (1 euro, qui le foto), che sia portandoci materiali utili o aiutandoci a organizzare cene, incontri o eventi.

Contiamo sulla vostra solidarietà.

Contattateci