Prossimi Eventi

25aprile2014_webUn piccolo riassunto dei prossimi eventi riguardanti il MOI e il comitato.

  • 19 Aprile – h15 – STREET FOOTBALL RESISTENTE – Evento Facebook
    TORNEO METICCIO 3 contro 3, Verso il 25 Aprile
  • 20 Aprile – h.21 – Proiezione “Le quattro giornate di Napoli” – Magazzino Exmoi (v. Giordano Bruno 201)
  • 25 Aprile – Festa della Liberazione 2014 – Sito Anpi Nizza Lingotto
    • h 9.30 – Corteo Antifascista del 25 Aprile – Piazza Bengasi angolo Corso Maroncelli
    • h 14.30 – FESTA POPOLARE: @ ExMoi via Giordano Bruno – Con Afrikan Children SoundSystem – Evento Facebook
  • 27 Aprile – h10.30 – 4° incontro “ABITARE E LAVORO STAGIONALE MIGRANTE IN PIEMONTE – Saluzzo – Evento Facebook
Annunci

Ringraziamenti di compleanno

Il 30 Marzo 2013 circa 200 rifugiati occuparono una palazzina abbandonata dell’ex Villaggio Olimpico, simbolo della speculazione edilizia e dell’arricchimento di pochi di questa città.
Lo Stato Italiano fagocitò un miliardo e 300 milioni di euro per l’emergenza nord africa, ignorando completamente percorsi di integrazione e di accoglienza finalizzati a rendere autosufficienti i rifugiati stessi.

Il 30 Marzo 2014 le palazzine sono diventate quattro e i rifugiati circa 600. Queste palazzine rappresentano un primo passo di condivisione, che di certo nulla deve allo Stato e alla politica istituzionale.

In questa occasione abbiamo festeggiato un anno di occupazione e di autogestione, un anno di solidarietà, lotta e partecipazione dal basso. Lotta che ha portato a un maggiore dibattito sul tema migranti, al riconoscimento della residenza ai rifugiati e a una nuova occupazione.

Vogliamo ringraziare chi in questo percorso ci ha aiutati e sorretti, chi crede nella riappropriazione dei propri diritti e della propria dignità, chi crede che la vita e la dignità delle persone non vadano svendute per interessi economici.

Vogliamo ringraziare chi ha costruito con noi questa importante giornata, i writers che hanno colorato le pareti delle palazzine. Ringraziamo Emsi Caserio, i Vallento Posse, DJ Karim e Maksim e Daria, che hanno suonato durante la giornata. Vogliamo ringraziare chi ha cucinato per tutti, Daniela per il laboratorio di origami, la Decrescita Felice per quello di detersivi e chi ha tenuto vivo lo spazio per bambini. Tutti quelli che sono passati a salutarci, chi ha fatto foto testimoniando cosa significa davvero un “percorso di integrazione”.

 

Ascolta l’intervista a Giorgio del comitato su Radiazione.info