#Assedio al Comune – info

Alcuni contenuti per sapere cosa è successo sotto il comune di Torino il 25 Novembre, al presidio per la residenza di tutti gli occupanti di case.

Articoli e vive voci

Video

Foto

Annunci

Solidarietà da Roma

Ringraziamo i compagni di Roma per la solidarietà dimostrata e ricordiamo
l’appuntamento davanti alla Prefettura.

L’appuntamento a Roma è alle ore 15 piazza SS. Apostoli

A Torino saremo tutt* sotto il comune oggi alle ore 16.30. Occupanti di case, migranti, rifugiati e comunque si voglia classificare la varia umanità che resiste nella città di Torino, per chiedere risposte.

Ringraziamo i compagn* romani.

Di seguito l’articolo di Abitare Nella Crisi:
#25N: da Torino a Roma in piazza per il diritto alla residenza e la libertà di movimento

Comitato di Solidarietà Rifugiati.

The Mission

Siamo i rifugiati e le rifugiate che dal 30 Marzo 2013 occupano l’Ex
Villaggio Olimpico.
Siamo quei rifugiati inseriti nel Progetto “Emergenza Nord Africa” che
dopo aver rappresentato per due anni un’occasione ghiotta di arricchimento
e speculazione da parte della politica nazionale e locale, sono stati
abbandonati fuori dai “centri di accoglienza”, senza aver avuto la reale
possibilità di potersi integrare.
Siamo quei rifugiati che hanno deciso di riappropriarsi della propria
Vita e della propria dignità.
In questi giorni, negli uffici della RAI di Torino iniziano i montaggi
di “The Mission”, un reality show che vede personaggi dello spettacolo alle
prese con le sofferenze disumane dei rifugiati nei campi in Congo, Sudan e
Mali.
Troviamo vergognosa la direzione e il patrocino dell’Alto Commissariato
delle Nazioni Unite per i Rifugiati ad un format che fa delle tragedie
umane lo spettacolo del lunedi sera.
Troviamo ancor più vergognoso lo sperpero di denaro pubblico per una
messa in scena così grottesca. Lo stesso denaro pubblico che potrebbe
essere investito per migliorare la vita di persone reali, piuttosto che per
accrescere fama e portafogli.
Chiediamo la sospensione immediata di questa fiction e chiediamo a
tutta la popolazione di boicottarla, di spegnere la televisione, di uscire
di casa e di venire a trovarci all’ExMoi, in via Giordano Bruno.
Sono gesti come questi a cancellare la segregazione razziale.

Ulteriori informazioni: Fanpage,
Firma la Petizione

Lunedì 25 Novembre – P.zza Palazzo di Città – h. 16.30

I Rifugiati e le Rifugiate dell’exMoi, gli spazi occupati di Zona San Paolo, gli occupanti e le occupanti di Pietra Alta e Corso Traiano chiedono il vostro sostegno e la vostra solidarietà.
Siamo uniti dalla lotta per il riconoscimento della nostra esistenza sul territorio torinese. L’amministrazione comunale ci nega il diritto ad avere una Residenza e, di conseguenza, ci nega l’accesso a molti contratti di lavoro, l’accesso ai servizi sociali, l’accesso agli asili nido per i nostri figli, l’accesso ai corsi di formazione professionale e, in alcuni casi, la possibilità di rinnovare permesso di soggiorno. Ci siamo mostrati, durante questi sette mesi, estremamente disponibili a un dialogo costruttivo con le istituzioni. Abbiamo incontrando il sindaco e la presidentessa della camera. Abbiamo ottenuto diversi incontri con l’assessore Gallo, ma abbiamo raccolto unicamente vaghe promesse; l’ultima è stata l’impegno di avere un ulteriore incontro, da fissare entro il 10 novembre, per formalizzare le modalità secondo le quali avremmo potuto accedere a un nostro diritto.
Ad oggi non abbiamo avuto risposte e nessun incontro è stato fissato. Per questo e per rifiutare la precarietà a cui le istituzioni di questa città e di questo paese ci condannano vi chiediamo di aderire alla nostra protesta e di sostenerla, non con beni materiali, ma con la vostra presenza fisica. Lunedì 25 novembre, alle ore 16.30 ci ritroviamo in Piazza Palazzo di Città per assediare il comune di Torino e, a testa alta, chiedere delle risposte serie, tese alla risoluzione reale di un problema non a temporeggiare, né a illudere.

I RIFUGIATI E LE RIFUGIATE DELL’EXMOI
GLI SPAZI OCCUPATI DI ZONA SAN PAOLO
GLI OCCUPANTI E LE OCCUPANTI DI PIETRA ALTA E CORSO TRAIANO

Scarica e diffondi il volantino:
1465861_453671268071571_23803607_o

Il blog dell’exMoi

Nasce oggi il blog dell’exMoi. Per documentare l’esperienza di vita quotidiana all’interno dell’ex villaggio olimpico attraverso foto, video e testimonianze. Per raccogliere tutto ciò che sul Moi viene detto e poter rispondere dando voce a chi ogni giorno vive e abita questo luogo. Infine come spazio per i comunicati, le iniziative e gli eventi che gli occupanti e i solidarli organizzeranno insieme.